Uso di ReduSystems®

Applicazione utilizzando una macchina

L’applicazione con una macchina per sfarinamento, se opportuna rispetto alla località, è sempre preferibile perché realizza in modo efficiente lo strato di migliore qualità. Inoltre, l'apparecchiatura è progettata per adattarsi specificatamente al prodotto. 


Foto 1. Top Cleaner come macchina a spruzzo

Vantaggi dell’applicazione di prodotti ReduSystems con uno spruzzatore: 

  • Spruzzatura riuscita e omogenea; il rivestimento viene applicato con lo stesso spessore. 
  • Nessuna perdita di prodotto a causa di un'eccessiva polverizzazione. 
  • Flessibilità; è possibile rivestire soltanto un lato della serra. 
  • Meno dipendente dalle condizioni meteorologiche rispetto a quando si utilizza un elicottero o un aeromobile leggero. 
  • Risparmio rispetto all’applicazione manuale; senza perdite, la spruzzatura consente di risparmiare fino al 10%.
  • La capacità di spazzolare preventivamente garantisce un’ottimale trasmissione della luce e una migliore adesione al tetto. 
  • L’applicazione meccanica è un modo molto sicuro di lavorare. 


Foto 2. Applicazione di ReduFuse con uno spruzzatore

Attrezzatura richiesta

Set pompa

  • Il set pompa comprende: Una pompa a diaframma adatta per il pompaggio della soluzione; uno o più contenitori di miscelazione; miscelatori meccanici nel/nei contenitore/i di miscelazione; un manicotto per alta pressione dal set pompa allo spruzzatore. 
  • Si consiglia di utilizzare una pompa a diaframma con una capacità minima di 40 litri al minuto a 40-50 bar.

Spruzzatore

  • In tutto il mondo ci sono solo pochi fornitori di questi spruzzatori. Marchi ben conosciuti sono Van der Waay e Besseling.
  • Uno spruzzatore ampiamente utilizzato e altamente professionale è il Top Cleaner di Van der Waay. Questa macchina può anche essere usata per spazzolare la serra. 


Foto 3. Set pompa con pompa a diaframma, contenitore di miscelazione e miscelatore. 

Istruzioni generali per l'uso

  1. Determinare la quantità di acqua e prodotto ReduSystems necessaria per ottenere il rivestimento desiderato. Lavorare con una quantità di soluzione spray  pari a circa 1000-1500 l per ettaro (soluzione spray = ReduSystems + acqua). Questa può essere variata in base al tipo di ugello, alla velocità di funzionamento e alle impostazioni del sistema di spruzzatura totale. 
  2. Verificare che il contenitore di miscelazione abbia una capacità sufficiente per la quantità totale di soluzione spray. Riempire il contenitore di miscelazione con la quantità necessaria di acqua pulita. 
  3. Svuotare il numero di secchi selezionato nel contenitore di miscelazione insieme all’acqua. Dato che non vi è pressoché alcuna perdita durante la spruzzatura con attrezzature meccaniche, la quantità di prodotto ReduSystems può essere ridotta del 10%.
  4. Miscelare la soluzione spray con una forza sufficiente per creare un liquido omogeneo. Controllare questo aspetto verificando che sul fondo del contenitore non vi sia la presenza di concentrato di prodotto ReduSystems raschiando il fondo con un oggetto lungo. 
  5. Per sfruttare appieno le proprietà dei prodotti ReduSystems il numero selezionato di secchi deve essere distribuito con attenzione sulla superficie che richiede rivestimento. .
  6. Spruzzare esclusivamente in presenza delle giuste condizioni, come descritto qui di seguito. 
  7. Durante la spruzzatura assicurarsi che vi sia una pressione sufficiente sugli ugelli di spruzzatura. Solitamente un manometro viene montato sui bracci di spruzzatura. La pressione deve essere regolata per il tipo di ugello installato (vedere 8). In pratica, la spruzzatura viene generalmente effettuata con una pressione all'ugello tra 2 e 4 bar.
  8. Il tipo di ugello deve essere adatto per la quantità di soluzione spray da spruzzare. Spesso gli spruzzatori sono dotati di ugelli Teejet dalla serie XR110XXVK.
  9. Durante la spruzzatura, velocità di movimento, pressione e quantità di liquido rilasciato dall’intero braccio spruzzatore vengono regolati tra loro al fine di applicare il numero necessario di secchi sulla superficie selezionata nel modo più uniforme e preciso possibile. È possibile effettuare questi calcoli in modo tale che la quantità totale di soluzione spray venga spruzzata in modo esatto e uniforme sulla superficie prevista. È meglio chiedere assistenza al produttore del dispositivo spruzzatore quando si effettuano questi calcoli. 

Condizioni che influenzano la qualità 

I seguenti aspetti generali devono essere presi in considerazione poiché influenzeranno il risultato finale, indipendentemente dalla forma di applicazione scelta. 

  • Ai fini dell’essicazione non applicare in caso dicattive condizioni climatiche. Il rivestimento può scorrere più del normale sul vetro creando uno strato non uniforme. Il rivestimento più superiore è più sottile e quindi meno resistente. 
  • Non applicare su un tetto bagnato o durante una precipitazione. Vi è un rischio elevato che il rivestimento venga danneggiato dalla pioggia o venga lavato via completamente. Infatti, un rivestimento applicato su del vetro bagnato viene ulteriormente diluito; pertanto, vi sarà meno prodotto e questo avrà conseguenti effetti sulle proprietà del rivestimento finale. 
  • Non applicare quando si prevedono precipitazioni entro le successive otto ore. Il rischio di danni da pioggia è alto. 
  • Non applicare i prodotti ReduSystems quando la temperatura è inferiore a 10 gradi Celsius. Il tempo di essicazione sarebbe molto più lungo. Il rivestimento non deve essere bagnato con l’avvicinarsi della notte, altrimenti la condensa potrebbe rimuovere (in parte) lo strato. Non applicare ReduSol a una temperatura inferiore a 5 gradi Celsius.
  • Non applicare in caso di forte vento, dato che la soluzione spray può essere portata via dal vento. La perdita di soluzione determina la realizzazione di uno strato più sottile rispetto a quanto voluto e questo ne altererà le proprietà. Inoltre, il rivestimento può schizzare sugli oggetti circostanti mentre viene portato via dal vento. 
  • Il miglior risultato si ottiene applicando il prodotto su un tetto serra pulito. Una superficie pulita produce una maggiore trasmissione della luce e migliora la durata nel tempo.

Dosaggio

Le ragioni principali per la scelta di un determinato prodotto ReduSystems sono i benefici effetti del prodotto sulla vostra coltura. Utilizzandolo, il vostro obiettivo è quello di massimizzare tali benefici. Tali vantaggi possono rivelarsi in diverse aree anche se spesso quelli più importanti sono l'aumento della produttività e un miglioramento della qualità. L'effetto desiderato è direttamente proporzionale al numero di secchi utilizzati sulla superficie, nonché alle circostanze e alle tecnologie impiegate durante l'applicazione. Viene consigliato un certo numero di secchi per un motivo: L'esperienza e studi hanno dimostrato che la nostra raccomandazione è l'ideale per le condizioni e le colture in oggetto. L'uso di un numero maggiore o inferiore di secchi per scelta o scorretta applicazione (perdita di prodotto durante l'applicazione, spruzzatura non uniforme, condizioni atmosferiche inadeguate, ecc.) ha quindi delle conseguenze. Ovvero:

Utilizzando un minor numero di secchi rispetto a quanto raccomandato: 

  • L'effetto desiderato sulla vostra coltura sarà inferiore o inesistente. 
  • In caso di utilizzo di prodotti ombreggianti, vi sarà una insufficiente protezione contro le radiazioni e questo farà sì che la temperatura salga troppo.
  • Il rivestimento sarà meno resistente nel tempo e verrà sciacquato via dalla pioggia in un arco di tempo inferiore. Inoltre il rivestimento diventerà così sottile che il suo effetto sarà minimo. 

Utilizzando più secchi rispetto a quanto raccomandato 

  • In alcuni casi, l'effetto desiderato migliorerà; tuttavia, nella maggior parte dei casi, vi sarà una riduzione della luce per la crescita. 
  • Nel caso dei prodotti ombreggianti questo può portare a una luce troppo scarsa oppure a un abbassamento eccessivo della temperatura. 
  • Il rivestimento è più resistente nel tempo e quindi durerà più a lungo. A volte fornirà un ombreggiamento eccessivo negli ultimi mesi, quando c'è meno luce.  

Lo strumento wizard per i prodotti ReduSystems “ReduWizard“ raccomanda il prodotto e la quantità ideali da utilizzare per ogni coltura. Il consiglio da ReduWizard si basa su dati statistici provenienti da centinaia di stazioni meteorologiche di tutto il mondo. Questi dati vengono combinati con le informazioni inserite dall’utente, in modo da fornire una raccomandazione personalizzata. 

Sicurezza e ambiente

Sicurezza dei rivestimenti ReduSystems

  • In molti paesi è illegale eseguire lavori in quota senza dispositivi di sicurezza. Pertanto, camminare sul tetto di una serra senza l'attrezzatura di sicurezza richiesta può essere un reato!
  • Se i rivestimenti ReduSystems entrano in contatto con la pelle o con gli occhi risciacquare con acqua. Nel caso di ReduClean vi sono ulteriori raccomandazioni per l'uso. 
  • In caso di ingestione contattare un medico. 

Ambiente

  • I prodotti ReduSystems sono innocui per l'ambiente. 
  • Un'elevata concentrazione di ReduSol in acqua può portare alla formazione di un indesiderato sbiancamento temporaneo.
  • Verificare l'idoneità e la prossimità dei corsi d'acqua nei quali i prodotti ReduSystems fluiranno. Se necessario, prevenire che questo accada
  • Verificare l'idoneità del serbatoio di acqua dopo l'afflusso di prodotti ReduSystems.


 


 

Vudi saperne di più?

Pubblichiamo informazione dettagliate inglese, tedesco e olandese per i coltivatori e i consulenti per fornirvi approfondimenti sul clima e la regolazione della luce con i nostri prodotti.

È possibile specificare gli articoli che si desidera ricevere. È sempre possibile annullare la sottoscrizione.

ReduSystems® è un marchio di Mardenkro B.V. Copyright © Mardenkro B.V.